Filter media by:
Domenica, 24 Marzo 2013
Passage: Romani 6:1-23
Duration: 42 mins 23 secs

Come Cristo è morto al peccato anche chi crede in lui è morto al peccato, quindi la sua vita non dovrebbe più conformarsi al peccato.

La nostra santificazione dipende dalla nostra comunione con Cristo. Tuttavia Dio non annulla la nostra volontà e viviamo ancora in un corpo con delle tentazioni carnali e le nostre membra sono abituate ad agire nel peccato. Come per un destrimane al quale un giorno qualcuno dice che utilizzare la mano destra è sbagliato:egli proverà ad utilizzare la mano sinistra ma le sue membra oramai sono abituate a utilizzare la mano destra... tuttavia col tempo la sua volontà prevarrà sull'abitudine.

La santificazione porta ad avere pieno controllo delle nostra membra, quindi il nostro vivere cristiano dovrebbe puntare a santificarsi per prevalere sull'abitudine del peccato.

Cristo ha iniziato un opera in noi è la porterà a compimento, dobbiamo avere questa fiducia! 

Domenica, 17 Marzo 2013
Duration: 42 mins 32 secs
Appunti:
  1. Il regno di Dio utilizza degli strumenti Deboli
  2. Il regno di Dio non dipende da Come mi sento
  3. Il regno di Dio dipende (anche) Dalla mia fede
  4. Gesù comprende il mio Stupore e la mia Vergogna


Vuoi vedere una "pesca miracolosa"?
3 AZIONI PRATICHE:
  1. Ascolterò la Parola di Gesù ovvero Leggerò la Bibbia
  2. Avrò fede Nell'opera di Dio
  3. Inviterò ogni giorno lo Spirito Santo in me
Domenica, 24 Febbraio 2013
Duration: 38 mins 53 secs
Gesù, il buon pastore vuole prendersi cura di te, ma Come?

  • Ti Offre l'unico accessi autorizzato alla Vita Eterna a costo della sua Vita
  • Ti Offre un rapporto personale "stretto" con lui
  • Ti Offre un esempio da seguire
  • Ti Offre il nutrimento per la tua anima
  • Ti Offre la vera pace scaturita dalla vera sicurezza

Cosa aspetti ad accettare la sua "Cura"?
Domenica, 17 Febbraio 2013
Duration: 29 mins 33 secs
Uno struzzo è dotato di poca intelligenza e commette molte azioni insensate.
Ma ha una capacità speciale: corre più veloce di un cavallo!

Tutti vorremmo essere delle aquile ma la maggior parte di noi è uno struzzo. Nonostante ciò, qualsiasi sia la tua capacità: sfruttala per l'opera di Dio!
Domenica, 10 Febbraio 2013
Duration: 52 mins
Fede e Opere: sono due concetti opposti?
Domenica, 03 Febbraio 2013
Duration: 34 mins 34 secs
Bisogna risolvere le situazioni di conflitto fra fratelli nella chiesa altrimenti essa rimane fredda.
La chiarezza e il perdono devono essere l'aria che si respira all'interno della chiesa. 70 volte 7 dobbiamo perdonare i fratelli che ci offendono in qualsiasi modo.

Come un debito può essere condonato anche le offese devono essere perdonate mettendo in pratica l'amore di Dio. Infatti Gesù pagò il nostro debito sulla croce e quindi anche noi dobbiamo praticare la grazia verso i fratelli che peccano contro di noi.

Dove c'è lo spirito di perdono c'è l'onestà e Se manca il perdono reciproco nella chiesa a lungo andare questo causerà delle divisioni.
Domenica, 27 Gennaio 2013
Duration: 27 mins
Sofferenza:
Dovremmo rallegrarci nelle sofferenze causate dal Vangelo perché sono per il Signore, non per guadagnare la salvezza!

Servizio:
La parola "Signore" ha in originale il significato di "padrone". I Cristiani sono dei servi di questo padrone, e dovrebbero esserGli sottomessi e pronti a servirLo!

Combattimento:
Il nostro combattimento non è contro forze umane, ma è una lotta spirituale contro il nemico della chiesa e bisogna combattere con lo SCOPO di mantenere l'integrità della chiesa.
Domenica, 20 Gennaio 2013
Duration: 40 mins
Avete mai assistito ad una inaugurazione?
Per quanto particolare e divertente una inaugurazione possa essere non sarà mai importante e significativa come quella del "Battesimo di Gesù", il solo a che col suo battesimo non ha simboleggiato la pulizia dal peccato da se stesso ma piuttosto ha raccolto su di se tutti i peccati del mondo!
Domenica, 13 Gennaio 2013
Passage: Efesini 4
Duration: 46 hrs 0 mins
Il "Sacerdozio" è di tutti i credenti. (Efesini 4)

Tutti i credenti sono chiamati sacerdoti: dovrebbero comportarsi in modo degno di questa vocazione divina!
4:1 Paolo ci esorta a comportarsi in modo degno, dare tutto a Cristo come egli diede tutto a noi, degni della vocazione di Cristo che ci ha chiamati, come chiesa, ad essere il suo popolo, il suo COMPIMENTO (Ef. 1:22)!
4:2-6 - É una "altissima vocazione":siamo figli adottivi del Re ...ma chiamati a comportarci con umiltà e mansuetudine, pazienza, sforzandoci di conservare l'unità (1 corpo, 1 spirito, 1 speranza, 1 signore, 1 fede ...) a tutti i costi.
4:7 e succ. - Ciascun membro della chiesa ha ricevuto il dono della grazia di Dio.
4:11 - Alcuni sono chiamati ad un lavoro particolare. Cristo sceglie alcuni per essere strumenti per il perfezionamento della chiesa con doni di Parola, per il perfezionamento dei credenti che avviene solo per mezzo della Parola di Dio e non dall'adorazione che invece scaturisce spontaneamente dal credente che cresce con la Parola.
Se ogni credente è chiamato ad una vocazione qualcuno potrebbe pensare, quindi, che sia chiamato ad "essere servito" da questi!
Ma Cristo è venuto sulla terra per servire: non c'è nessun credente che non è chiamato a servire!
4:13-15 - L'obiettivo di Dio è che il credente cresca e raggiunga la statura perfetta di Cristo
Domenica, 23 Dicembre 2012
Duration: 52 mins 52 secs
La nuova nascita in una nuova natura Spirituale: 1) Adamo peccando morì spiritualmente, ma Gesù inaugurò una nuova natura Spirituale 2) Il peccato: qualcosa di spirituale che porta ad una morte spirituale (separazione da Dio). 3) Non basta confessare Dio, ma bisogna nascere di nuovo. 4) Cosa e Come fare? ...
Powered by: truthengaged